HOME/NEWS/Cosa sono i fitosteroli, quali sono i benefici che apportano e in che alimenti sono presenti?
Fitosteroli vs colesterolo. I fitosteroli contenuti negli alimenti vegetali combattono livelli alti di colesterolo nel sangue

Consentono di ridurre la quantit di colesterolo nel sangue

Cosa sono i fitosteroli

I fitosteroli sono delle molecole steroliche di origine vegetale contenute negli alimenti. Tra i fitosteroli più diffusi ricordiamo il beta-sitosterolo, il campesterolo e lo stigmasterolo.

Conosciamo già molto bene un’altra molecola sterolica: il colesterolo, che a differenza dei fitosteroli è di origine animale.

Quali sono i benefici dei fitosteroli?

Consentono di ridurre la quantità di colesterolo nel sangue, in particolare il colesterolo cattivo LDL (Low Density Lipoprotein). In sintesi, i fitosteroli legano il colesterolo all’interno del lume intestinale, impedendone l’assorbimento e favorendone l’espulsione tramite le feci.

L’Autorità Europea per la sicurezza alimentare (EFSA) sostiene che un consumo quotidiano di alimenti che contengono fitosteroli (dai 1,5 ai 3g) può aiutare a ridurre la colesterolemia in misura variabile tra l’8 e il 15%.

Quali alimenti contengono più fitosteroli?

Una buona quantità di fitosteroli è contenuta negli oli vegetali, la frutta secca (in particolare nocciole, mandorle e noci), nei legumi (come ceci, fave e soia), in alcuni semi e nella frutta e verdura fresca.

Esistono in commercio anche degli yogurt che contengono fitosteroli aggiunti ma è bene notare che non si tratta di elementi naturalmente presenti ma si tratta di additivi.

In quali prodotti Macè troviamo più fitosteroli?

Ecco una lista di alcuni prodotti Macè che contengono naturalmente fitosteroli.

Il quantitativo di mg è da intendersi per 100g di prodotto.

  • Salsa Cavolfiore all’aglio e peperoncino (cavolfiore 40mg; olio di semi di girasole 100mg; peperoncino 83mg)
  • Salsa Broccoli e Pecorino al limone (broccoli 39 mg e olio di semi di girasole 100mg)
  • Cubi di legumi ceci, mandorle e olive (mandorle 143mg e ceci 35mg)
  • Legumi croccanti Edamame e peperone (soia 161mg e peperone 9mg)
  • Frutta a guscio croccante Anacardi e paprika (anacardi 158mg e paprika 175mg)
  • Frutta a guscio croccante Mandorle e cipolla (mandorle 143mg e cipolla 15mg)
  • Sfoglie di legumi Ceci, piselli, timo e olive (ceci 35mg e timo 163mg)
  • Frullato Mela, Fragola, Banana (mela 12mg, fragola 12mg e banana 15mg)
  • Spremuta Mela, zenzero (mela 12mg e zenzero 83mg)
  • Spremuta Mela, carota, zenzero (mela 12mg e zenzero 83mg)

 

Le informazioni che vengono fornite in questo blog sono a scopo divulgativo e non sono da considerare consulenze mediche. Promuoviamo uno stile di vita attivo, sano e caratterizzato da un’alimentazione varia ed equilibrata.